Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Il decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”, nel prosieguo per brevità “Codice Privacy”), nel disciplinare il diritto alla protezione dei dati personali, ha previsto che l’interessato riceva una preventiva informativa e, nei casi in cui è richiesto, rilasci il consenso espresso al trattamento dei suoi dati. La invitiamo pertanto ad esaminare con attenzione la seguente comunicazione informativa che illustra anche i diritti di cui lei gode in relazione al trattamento dei dati da parte della redazione del sito www.comunicationline.it (nel prosieguo per brevità “Redazione”) e successivamente ad esprimere il Suo consenso per il trattamento, la diffusione ed la comunicazione dei dati stessi.

1. Fonte dei dati personali

I dati personali in nostro possesso e oggetto di trattamento nell’ambito della nostra attività sono quelli da Lei fornitici per via telematica al momento dell’ iscrizione al sito e/o della compilazione di moduli elettronici per l’ utilizzo dei servizi offerti sul sito web www.comunicationline.it

2. Tipologia dei dati personali soggetti a trattamento

I dati personali soggetti al trattamento rientrante nell’ambito della nostra attività sono: i) dati volti aidentificarla (nome, indirizzo di posta elettronica, provincia di residenza, numero di telefono cellulare, fax, sito web,etc.) ii) dati relativi all’attività svolta sul sito (ad esempio dati relativi alle ricerche effettuate);

3. Modalità del trattamento dei dati personali – Requisiti di sicurezza e riservatezza

3.1. Il trattamento dei dati personali avviene da parte della Redazione mediante strumenti cartacei, informatici e telematici e attraverso l’organizzazione degli stessi in banche dati avente forma prevalentemente automatizzata. Il trattamento viene eseguito nel rispetto degli obblighi stabiliti dagli artt. 11 e 31 del Codice, attinenti la liceità e la correttezza del trattamento, nonché delle misure preventive di sicurezza per la loro custodia e controllo.

3.2. La Redazione garantisce la massima riservatezza dei Suoi dati personali applicando le tecnologie più idonee a evitare accessi non autorizzati ai propri database, eventuale perdita e/o distruzione accidentale dei dati. 3.3. I minori di 18 anni possono usufruire dei servizi solo con la supervisione e il controllo dei genitori o di altri adulti in loro vece.

4. Finalità del trattamento

4.1. I dati personali saranno trattati ai sensi del Codice Privacy per finalità connesse all’attività di gestione e di erogazione dei servizi offerti, in particolare:

(i) per finalità amministrative e contabili quali l’adempimento di obblighi fiscali, la gestione dei fornitori e della clientela ed i servizi di controllo interno;

(ii) per l’ erogazione e la gestione dei servizi richiesti quali ad es. i servizi di newsletter, i servizi legati all’ottenimento di informazioni e comunicati stampa,etc;

nonché, previo Suo consenso:

(iv) per l’espletamento di finalità di informazione e promozione commerciale di prodotti offerti e distribuiti dalla Redazione e da società terze legate da un rapporto di collaborazione a carattere temporaneo o continuativo; (v) per lo svolgimento di attività di informazione, di promozione commerciale, di ricerche di mercato, statistiche e campionarie e di attività di marketing in generale, anche con l’ausilio di un sistema automatizzato di chiamata senza intervento di un operatore, del telefax o di SMS e ciò sarà possibile anche dopo la cessazione della collaborazione; (vi) per rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela e degli utenti, anche con l’ausilio di un sistema automatizzato di chiamata senza intervento di un operatore o del telefax; (vii) per la commercializzazione e la vendita di dati personali; (viii) per la predisposizioni di profili anonimi;

4.2. I trattamenti dei dati personali indicati al precedente paragrafo 2. potranno essere effettuati sia in ambito nazionale sia in ambito internazionale.

5. Soggetti ai quali i dati potranno essere comunicati

5.1. Nei limiti e per le finalità indicate nel Codice Privacy, i dati personali che Lei ha fornito potranno essere comunicati e/o ceduti a soggetti terzi, quali:

(i) enti pubblici o privati per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge;

(ii) enti pubblici o privati qualora tali dati provengano da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque;

nonché, previo Suo consenso:

(iii) società terze o a noi collegate e/o controllate per le finalità precedentemente indicate;

(iv) enti pubblici, enti privati ed aziende con i quali sono stipulati o verranno stipulati specifici accordi contrattuali per lo svolgimento di: a) ricerche di mercato, statistiche e campionarie e attività di marketing; b) attività pubblicitaria o di promozione della vendita di beni e/o servizi; e c) attività di commercializzazione o distribuzione di beni e/o servizi; (v) banche, istituti di credito ed intermediari finanziari non bancari ai fini della gestione dei servizi di pagamento;

(vi) autorità giudiziaria e forze di polizia;

(vii) consulenti e studi professionali (consulenti legali, contabili, fiscali, etc).

5.2. La comunicazione dei dati alle categorie di soggetti individuate al punto 5.1., potrà avvenire in ambito nazionale e in ambito internazionale, sia verso paesi appartenenti all’Unione Europea sia, previo Suo consenso, verso altri paesi non appartenenti all’Unione Europea.

6. Conservazione dei dati personali

6.1. I Suoi dati personali verranno conservati dalla Redazione sino ad una Sua espressa richiesta di cancellazione da inviarci tramite e-mail al seguente indirizzo privacy@comunicationline.it con la dicitura “Cancellazione dei miei dati personali – Art 7”. Tale attività avverrà tuttavia nel rispetto del principio di proporzionalità: la Redazione cancellerà entro e non oltre 60 giorni i dati da Lei richiesti.

6.2. A seguito della sospensione definitiva dell’account, tutti i Suoi dati in possesso della redazione saranno cancellati. Fanno eccezione: a) i dati personali la cui conservazione è necessaria per ottemperare ad una specifica richiesta della competente Autorità Giudiziaria; b) i dati necessari a un’eventuale fatturazione. Tali dati saranno conservati dalla Redazione esclusivamente per le finalità sopra indicate per un periodo massimo di 10 anni o per quello maggiore eventualmente imposto dalla legge.

7. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati.

7.1. Il conferimento di alcuni dati personali, ove specificatamente indicato, è obbligatorio per poter usufruire dei servizi erogati. In tutti gli altri casi il conferimento dei dati è facoltativo 7.2. Il mancato conferimento dei dati obbligatoriamente richiesti, e, ove richiesto per legge, del consenso al trattamento, alla diffusione ed alla comunicazione dei dati personali come sopra individuati, comporta l’impossibilità a erogare i servizi richiesti

8. Diritti dell’interessato

L’art. 7 del Codice Privacy Le conferisce l’esercizio di specifici diritti. In particolare, Lei ha diritto:

1) di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2) di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di mezzi elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato;

e) dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3) di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, se Lei abbia interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere b) e c) che precedono sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4) di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che La riguardano previsto ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Per quanto riguarda le modalità di esercizio dei predetti diritti, si rinvia all’art. 8 (Esercizio dei diritti), art. 9 (Modalità di esercizio) ed art.l 10 (Riscontro all’interessato) del medesimo Codice Privacy.

9. Responsabile del trattamento

Con riguardo ai dati da noi direttamente trattati si informa che: a) Titolare e responsabile del trattamento dei dati, nominato ai sensi dell’art. 28 del Codice Privacy, è F.Paronuzzi domiciliato in viale Treviso 32, Pordenone, nei cui confronti ciascun interessato potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy; in tal caso il Responsabile inoltrerà richiesta al Titolare, il quale invierà la propria risposta direttamente all’interessato richiedente